Aiuto psicologico online: una richiesta in crescita

Aiuto psicologico online: una richiesta in crescita

Alla ricerca di un* psicoterapeuta online

Il bisogno di aiuto psicologico online è sempre più diffuso, le richieste sono in crescita e la discussione a riguardo è aperta, e molto ricca. Molti professionisti sperimentano la modalità online spinti dalle necessità imposte dal lockdown o dalla curiosità sempre crescente verso il mezzo. Non solo, molte richieste arrivano proprio per questo tipo di interazione. E molte sono le offerte di psicoterapeut* per incontri virtuali. Nella maggior parte dei casi si tengono aperte entrambe le possibilità per abitudine o per necessità rispetto ai clienti che si è soliti seguire.

In altri casi, come nel caso della Dr.ssa Laura Princivalli, psicologa iscritta all’Ordine degli Psicologi della Lombardia e Psicoterapeuta interazionista, che scrive queste righe, l’offerta è esclusivamente online. Se leggendo questo articolo volessi avere qualche informazione o chiarimento in più, o volessi iniziare un percorso psicologico online con lei o i/le suoi/sue collaboratori/trici puoi contattarla a info@psicoterapeuta-online.com.

psicologo-online“Ho bisogno di aiuto psicologico online”: scelta della modalità e vantaggi per l’interlocutore

La richiesta di aiuto psicologico online, già presente da molti anni, ha subito un’impennata durante il lockdown e ha proseguito la sua crescita anche dopo. Sembrano essere emersi da un lato i vantaggi, e dall’altra le possibilità offerte dalle sedute online che in svariati casi hanno convinto, dopo averci provato, anche i/le più scettici/che. Se già prima molte persone si avvicinavano alla terapia online spinte da ragioni precise, o da un generale agio rispetto alle interazioni virtuali, ora anche altre persone sono abituate a prendere in considerazione questa possibilità.

La diffusione di questa modalità permette inoltre a un’ampia platea di persone di avvicinarsi alla psicoterapia: a chi era alla ricerca di un supporto ma per motivi di orari non avrebbe potuto regalarsi questo appuntamento (cerca magari fuori dall’orario di ufficio, la sera tardi, la mattina presto o i weekend), chi viaggia molto (chi può garantire una continuità solo online e non “fisica”), chi vive all’estero e vuole essere seguito da un professionista della propria lingua e cultura madre, chi ha qualche impedimento fisico. Sempre più alta anche la domanda di qualcun* che non appartenga al proprio contesto quotidiano, con cui non avere persone/conoscenze/posti in comune per avere la percezione di una privacy più totale. Anche la volontà di scegliere da chi farsi seguire è soddisfatta maggiormente avendo più terapeut* tra cui valutare, senza doversi limitare a* più vicin* fisicamente.

Offerta di aiuto psicologico online: padronanza dello strumento e vantaggi per il professionista

Lo/la psicoterapeuta online ha la possibilità di ampliare tempi e spazi d’azione. Gli orari sono meno vincolanti e gli spazi sono virtuali. L’offerta può essere allargata in termini di fasce orarie, momenti dell’anno e luoghi di uno o dell’altra. Il/la professionista può calendarizzare appuntamenti in base alle proprie esigenze e a quelle dell’interlocutrice/tore in modo più flessibile.

“La richiesta di aiuto psicologico online, e la continuità del percorso nella programmazione delle sedute arrivano la sera tardi e la mattina presto, in vacanza e in trasferta, o semplicemente, direttamente a casa.”

Leave a comment