Cambiamento di genere e psicoterapia online

Cambiamento di genere e psicoterapia online

Come la psicoterapia online può accompagnare un percorso di transizione

Il cambiamento di genere è un percorso che attraversa vari step: diagnosi, certificazioni, esami, professionisti diversi, valutazioni mediche e psicologiche, tribunali. La valutazione psicologica è necessaria nella presentazione del materiale per la richiesta dell’assegnazione del nuovo genere. L’iter non è definito secondo precisi criteri ma si muove all’interno di un perimetro di costruzione delle possibilità che vengono offerte e ricercate dalla persona in transizione.

La Dr.ssa Laura Princivalli, psicologa iscritta all’Ordine degli Psicologi della Lombardia e Psicoterapeuta interazionista, sensibile alle tematiche di genere, competente nell’affrontarle, è da poco entrata a far parte del team de “Il Mio Genere”, punto di riferimento unitario di assistenza e consiglio nell’ambito del cambiamento di genere. Con questo articolo racconterà le modalità con cui la psicoterapia online si pone come accompagnamento di tipo psicologico prima, durante o dopo il percorso di transizione e/o per qualsiasi altra problematica si volesse portare all’attenzione della terapeuta.

Se leggendo questo articolo volessi avere qualche informazione o chiarimento in più in materia transizione di genere o volessi iniziare un percorso psicologico online puoi contattarla a info@psicoterapeuta-online.com

psicologo-onlineCambiamento di genere: come muoversi

La legge di riferimento per il cambiamento di genere rimane la legge n. 164 del 14 aprile 1982 che definisce l’iter per la rettificazione di attribuzione di sesso senza dettagliarne professionisti coinvolti, modalità e materiale necessario da elaborare per il tribunale.

La prassi attuale riguarda il coinvolgimento di varie figure possano che restituire un quadro sulla condizione psicologica, medica, endocrinologica, farmacologica rispetto alle terapie in corso e agli interventi che si vorranno intraprendere. Coinvolgere varie figure significa presentare relazioni di diverso tipo, molto spesso elaborate già a più mani all’interno di associazioni rivolte a tale scopo, ma anche da professionisti che lavorano in privato e che vengono coordinati dalla figura legale che presenterà poi il materiale raccolto.

 

Psicoterapeuta-online.com entra in collaborazione con “Il Mio Genere”

Da luglio 2021 la Dr.ssa Laura Princivalli entra nel team de “Il Mio Genere” associazione di assistenza, informazione e supporto nel percorso di transizione di genere mettendo a disposizione competenze e conoscenze specifiche di vari professionisti e creando un ambiente di multidisciplinarietà che permette di lavorare in team in funzione del cambiamento di genere richiesto.

La psicoterapia online entra in questo contesto mettendo a disposizione studi, approfondimento costante e supporto nel percorso terapeutico attraverso le modalità della terapia online.

Nonostante non esista un iter preciso e definito, si rimane nella cornice dell’adattamento italiano delle Linee-guida per la pratica psicologica con persone Transgender e Gender NonConforming dell’American Psychological Association mantenendo un costante aggiornamento legato al tema e utilizzando lo sguardo della persona che arriva in seduta, il suo racconto, la sua storia, i suoi desideri.

Intraprendere un percorso psicologico ai fini di una riassegnazione di genere significa da un lato seguire l’iter per la presentazione in tribunale della documentazione necessaria tra cui la relazione psicologica che la Dr.ssa Princivalli fornisce grazie alle sedute svolte; dall’altro accompagnare la persona che sceglie di rivolgersi a un* terapeuta in un percorso identitario, qualunque sia lo scopo che l* muove.

“Il percorso terapeutico è un processo di cambiamento identitario, come il percorso di transizione. Ciò che amo dell’interazione terapeutica è l’opportunità di costruire insieme la propria identità, quella che si sceglie e quella a cui si vuole giungere.”

Leave a comment