Psicologo per italiani all’estero

Laura Princivalli
Ottobre 9, 2023
Est. Reading: 2 minutes

Italiani all’estero: trovare aiuto psicologico online

Lo psicologo per italiani all’estero è una figura sempre più al centro di interesse e ricerca, di pari passo con un numero sempre maggiore di persone che valicano i confini nazionali. Si parla di decine di migliaia di residenti all’estero, a cui si aggiunge chi all’estero ancora non risulta registrato o vi è solo temporaneamente. Se è di supporto psicologico che sei, o sei stato alla ricerca durante una permanenza più o meno lunga fuori dall’Italia, sai che il tema lingua, o cultura in generale impatta sull’immaginario del percorso da intraprendere.

La Dr.ssa Laura Princivalli, psicologa iscritta all’Ordine degli Psicologi della Lombardia e Psicoterapeuta interazionista, utilizza questo spazio per raccontare la possibilità dello psicologo per italiani all’estero, grazie alla modalità interattiva online. Se leggendo questo articolo volessi avere qualche informazione o chiarimento in più, o volessi iniziare un percorso psicologico online con lei o i/le suoi/sue collaboratori/trici puoi contattarla a info@psicoterapeuta-online.com.

psicologo online

 

Cercare supporto oltre confine

Il tema della salute psicologica è al centro dell’attenzione e, secondo il racconto che lo circonda, soprattutto le nuove generazioni sembrano essere nella direzione di abbattere il tabù della richiesta di aiuto. In generale insomma se ne parla, spesso condividendo la propria opinione a riguardo o addirittura la propria esperienza e la richiesta di supporto psicologico arriva sempre prima. Mentre il tempo del dubbio si accorcia, le opzioni aumentano e così anche la facilità nel reperire le informazioni.

In questo processo confluiscono le opportunità e le soluzioni offerte a uno dei limiti che fino a pochi anni fa sembrava insuperabile: la distanza. La scelta di cambiare stato, o magari persino continente, porta con sé l’abbandono di alcuni comfort, la lingua, la cultura di appartenenza, le relazioni sociali di riferimento. Rivolgersi a uno psicologo per italiani all’estero, e quindi a distanza, significa mantenere universi culturali di significato, ricercare regole di linguaggio e di relazione all’interno di contorni familiari e mantenere una continuità terapeutica che inganni l’ostacolo della lontananza.

 

L’opzione online dello psicologo per italiani all’estero

La psicoterapia online è sempre più diffusa, accessibile e rintracciabile. Dai motori di ricerca è possibile trovare una vasta scelta di professionist* a cui rivolgersi e con cui affrontare online l’intero percorso, ricercandolo in lingua italiana. Che tu sia residente all’estero, di passaggio o anche in vacanza l’interazione mediata da mezzi di comunicazione digitale consente di costruire un’interazione duratura e continuativa accompagnando la freneticità della vita, o i suoi cambiamenti, anche spaziali.

Le occasioni di spostamento sono ora più che mai a portata di mano, e negli ultimi anni la tecnologia e l’approfondimento degli strumenti e delle interazioni da parte del mondo dell* psicolog* ha permesso di stare al passo con la domanda, le esigenze, garantendo una disponibilità a un percorso a distanza, in privacy e di co-costruzione.

“Ciò che fonda un rapporto terapeutico è l’interazione che si crea a partire dai significati condivisi e generati nello spazio della seduta: la distanza, la richiesta di un* psicolog* in lingua, lo spazio anche fisico che scegli di occupare, ne fanno parte.”

 

 

Design by 
 Company Make Up