Psicoterapia del lutto

Psicoterapia del lutto

Supporto psicologico online per interagire con il lutto

In occasione della ricorrenza del 2 Novembre, in ricordo dei defunti si vuole raccontare la psicoterapia del lutto, ovvero la possibilità di farti accompagnare nel momento della perdita, del pensiero della perdita, o, in generale, nel gestire il rapporto con la morte. Questo tema arriva in terapia per i più svariati motivi, e quando giunge, ha un impatto forte nel percorso, sia in termini di evento biografico accaduto, sia nel caso di un elemento immaginativo in cui capita di incappare (o generare).

La Dr.ssa Laura Princivalli, psicologa iscritta all’Ordine degli Psicologi della Lombardia e Psicoterapeuta interazionista, in questo articolo ti prende per mano, raccontando come la psicoterapia del lutto sia la gestione di una relazione, quella con la morte, la perdita, che può influenzare in vari modi, le vite di ciascuno di noi.  Se leggendo questo articolo volessi avere qualche informazione o chiarimento in più, o volessi iniziare un percorso psicologico online con lei o i/le suoi/sue collaboratori/trici puoi contattarla a info@psicoterapeuta-online.com.

psicologo-online

Psicoterapia del lutto ovvero psicoterapia di una relazione

Che si tratti di lutto per una perdita avvenuta, o dell’immaginario che ruota attorno alla morte, l’effetto è lo stesso: ritrovarsi ad affrontare una perdita, la paura di una perdita; in ogni caso una rottura biografica che riguarda il futuro più che il passato. La relazione al centro di ciò è quella che hai con la morte.

Qual è la tua teoria sulla morte? Quali emozioni fai entrare in gioco? Quali pensieri generi e come li generi? Essendo una “perdita”, che cosa hai perso? Che cosa potresti perdere?

Qualsiasi pensiero, paura, evento e accadimento non è altro che in relazione con te, con le tue teorie e con le tue modalità. Ciò significa aprire una possibilità: renderla una relazione “buona” invece che “angosciante”.  Non esistono regole per gestire un’interazione, se non quelle che decidi di porre e che ti permettano di gestire il processo, l’emozione, l’evento, e non di subirlo. Gestire, molto spesso, significa anche accogliere invece che combattere, come accade in molti casi nella gestione del lutto.

Psicoterapia online per affrontare l’interazione con il lutto

Le pillole sopra esposte sono tips di apertura, un’offerta di possibilità e sollievo per la gestione di un evento biograficamente significativo come la morte. Per evento biograficamente significativo si intende un accadimento, un pensiero che influisce sul nostro immaginario, spezza un progetto, modifica aspettative future. La morte può implicare un cambiamento di visione, o di programma, e come tale va gestita.

La psicoterapia del lutto, così definita a fini espositivi per indicare la motivazione che spinge a rivolgersi al/la terapeuta online, appare come lo strumento elettivo nella gestione della difficoltà nell’affrontare questo momento.

“Per condividere e far emergere le reazioni, le emozioni, i pensieri, per creare strumenti insieme per interagire con il lutto, con la perdita, e allo scopo, come in ogni percorso psicoterapeutico, di generare un cambiamento individuale e relazionale nell’approccio al tema della morte e nella costruzione di una nuova prospettiva futura.”

Lascia un commento